La città dei folli.


Incontrare gente folle, fuori dalle regole e dagli schemi, è la cosa più normale che ci possa essere se inizi il giro da Praza Comercio e ti infili in Rua Augusta. Un russo che da 9 anni gira il mondo in moto, un trombettista stonato, un ballerino di tip tap, e poi lui, il meglio, Premio Nobel alla "vita libera".

Occupa da solo uno spazio che di solito occupano quattro clochard. Due cani ben curati, uno a destra, uno a sinistra, più fusi del padrone. Ogni clochard ha un pezzo di cartone con il testo per la richiesta di offerte e il relativo piattino. Lui no. Lui ha diversi cartelli, con diversi piattini. Su uno c'è scritto: "qui per il vino". Su un altro: "per la birra". Su un altro ancora: "per i miei cani".Poi piattini per...whisky, rum, fumo e, naturalmente, donne. C'era anche uno per il treno, ma era vuoto. Come era vuoto quello per i vestiti e per il cibo. Non me lo spiegavo. Sono stato lì alcuni minuti, dall'altra parte della strada, e ho capito perchè. Appena qualcuno mette un centesimo nel piattino cibo, vestiti o treno, lui si alza e sposta l'offerta nel piattino per i suoi cani, o per il vino, o per le donne.
Non resisto e mi avvicino per una foto che mi avrebbe reso felice. Appena fisso l'obiettivo, lui si alza di scatto in piedi e mi mostra l'ennesimo cartello che aveva ben nascosto sotto il culo: "una foto: euro 278!".
Scoppio a ridere, come la gente intorno a me, desisto e gli stringo la mano. Hai ragione tu, la tua libertà ti è costata cara ed è giusto che ora te la faccia pagare, e bene.
Ora capite perché detesto le Lonely Planet: avete mai trovato un'emozione del genere in una di queste guide fatte per superficiali vacanzieri?
Lisbona, passionale, struggente, romantica. Portala qua la tua donna amico mio e dedicale dei versi al tramonto. Falle conoscere questo clochard. Magari potrai pure spendere 278 euro per farle una foto insieme a lui....altro che un diamante!

1 commento:

  1. Michele Gramazio5 maggio 2011 06:35

    Che dire... Io a Lisbona la mia donna l'ho portata per il viaggio di nozze ;-)

    RispondiElimina